Verso Bisanzio

17,00

Autore: William Butler Yeats, D. Calimani (cur.)
Editore: Marsilio
Collana: Letteratura universale. Elsinore
ISBN: 9788831719292
Pubblicazione: 21/05/2015

Disponibile su ordinazione

COD: 9788831719292 Categoria:

Descrizione

Dopo un esordio legato al folklore e ispirato da ogni sorta di spiritualismo e da poeti quali Spenser, Blake, Shelley, i Preraffaelliti, la coscienza poetica di Yeats matura nel simbolismo fino a esprimere la voce poetica più vigorosa e sofferta del secolo. Nella sua poesia, vicenda privata e storia si fondono e si dilaniano senza requie, fra gli orrori della guerra, nel conflitto fra amore e violenza politica, fra pene terrene e ideale dell’arte. In un’ansia inappagabile di permanenza accesa da visioni fantasmagoriche e apocalittiche, la poesia cerca di sanare nell’immortalità dell’Arte le irriducibili contraddizioni dell’esistenza, mai capace di rinunciare tuttavia alla ‘furia e [al] fango delle vene umane’. Dal recupero della perduta tradizione celtica alla personale espressione del moderno, una scelta della migliore e più alta poesia di Yeats, in una nuova traduzione che, nel religioso rispetto dell’originale, dichiara l’innamoramento per la sua musica.