Tess dei d’Urberville

10,00

Autore: Thomas Hardy, M. Esposito (cur.)
Editore: Feltrinelli
Collana: Universale economica. I classici
ISBN: 9788807902413
Pubblicazione: 26/05/2016

Disponibile su ordinazione

COD: 9788807902413 Categoria:

Descrizione

Con ‘Tess dei d?Urberville’, Thomas Hardy ci regala l?ultima grande eroina dell?epoca tardo-romantica, resa immortale non solo dalla letteratura ma, nei decenni successivi, dal cinema e dal melodramma. Romanzo di forte impatto emotivo, definito, a più riprese, ?vile?, ?pieno di falsità?, ma anche esaltato come il ?più potente tra i romanzi fin qui pubblicati dall?autore?, ‘Tess’ ha, fin dal suo apparire, diviso critica e lettori e allarmato schiere di bigotti e moralisti che inorridivano all?idea di una storia che colpiva al cuore la morale vittoriana. ‘Tess’ si configura come un romanzo che dà voce, sul palcoscenico caotico della prima modernità, a una storia in cui il vettore del conflitto attraversa ogni pagina del libro, e che affronta, senza alcun falso pudore, temi scabrosi e audaci che, come ci suggerisce lo stesso Hardy nella prefazione, non potevano più essere taciuti. L?immagine che apre il romanzo è quella di un uomo che incede malfermo lungo una strada; si tratta di John Durbeyfield, il padre di Tess, che apprende delle proprie presunte origini nobiliari dal parroco Tringham, incontrato quasi per caso. La rivelazione alimenta la vanità e l?orgoglio della povera famiglia che costringe la ragazza, causa involontaria della morte del cavallo Prince, l?unico mezzo di sostentamento della famiglia, a recarsi dai ricchi ?parenti? d?Urberville, in un ridicolo e improbabile tentativo di ?reclamare la parentela?, intraprendendo così il primo viaggio che la condurrà a incontrare Alec, il suo seduttore. Il motivo genealogico, con la forza dirompente di un passato che grava sul presente dei protagonisti, accelera gli avvenimenti dell?intreccio e scatena una serie di eventi che travolgerà la povera Tess.