Superficie

12,00

Autore: Diego De Silva
Editore: Einaudi
Collana: L’Arcipelago Einaudi
ISBN: 9788806236724
Pubblicazione: 10/04/2018

Disponibile su ordinazione

COD: 9788806236724 Categoria:

Descrizione

Molti discorsi umani sono irresistibilmente comici e vanno semplicemente riportati sulla pagina in un montaggio sapiente. Sembrano costruiti solo per iniziare e non andare mai a fondo: sono grandiosi tentativi di semplificazione impastati in un chiacchiericcio che supera ogni pretesa di profondità per diventare, rigorosamente, superficie: ?Ormai l?unica voce di sinistra è quella di Papa Francesco. Il videocitofono è stato un fallimento. Bello, l?ultimo di Gramellini. Ma quanto si sono rincoglioniti i ragazzi di oggi, che devono vendergli i preservativi con l?apertura facilitata? Ma cosa ve ne frega se Macron si è sposato la professoressa? Sotto casa mia, a Roma, dopo le dieci di sera le pantegane fanno i Mak P, e abito a duecento metri dal Vaticano. Non ci sono alternative praticabili a Renzi. Perché, tu la tua professoressa del liceo non te la saresti fatta? Queste sono solo proiezioni, riserviamoci un commento ragionato quando avremo i dati definitivi. Ma a te le milf ti piacciono? L?amore ha bisogno di rinnovarsi ciclicamente. Una famiglia non può spendere trenta euro per un ombrellone e due sdraio. Le primarie non sono le elezioni nazionali. Sono le concessioni, che costano troppo. Vasco Rossi è vecchio? Portale tu duecentoventimila persone in uno stadio. Ormai si va dallo psicologo per niente. Il centrodestra non riesce a esprimere un leader etc…?