Macroeconomia. Mercati, istituzioni finanziarie e politiche

37,00

Autore: Cesare Imbriani, Antonio Lopes
Editore: UTET Università
ISBN: 9788860084057
Pubblicazione: 07/03/2013

Disponibile su ordinazione

COD: 9788860084057 Categoria:

Descrizione

La macroeconomia esamina il funzionamento aggregato del sistema economico, avendo come fondamento il comportamento razionale degli individui. Essa considera la produzione nazionale e i livelli di attività, le problematiche dell’occupazione e dell’inflazione, quelle della moneta e del sistema finanziario, anche in un contesto internazionale di scambi e di movimento dei capitali. Tramite il suo impianto teorico si realizza la definizione delle politiche economiche: poiché non esiste una teoria macroeconomica unanimemente accettata, il dibattito si è strutturato intorno alle controversie sulle politiche fiscali e monetarie ed inoltre sulle tematiche dell’inflazione e della disoccupazione. Sono questioni fondamentali che riguardano l’azione dei policy makers, banche centrali e governi; in tale ambito metodologico si colloca il contributo proposto. Nell’attuale testo l’analisi macroeconomica integra il settore dei beni e servizi con quello dei mercati monetari e finanziari per determinare un equilibrio sia a prezzi fissi che flessibili, trattando le classiche analisi sulle funzioni del consumo, degli investimenti e della domanda di moneta, ma dando anche rilievo alle più recenti tematiche concernenti le questioni di ‘incoerenza temporale’ del banchiere centrale e la definizione di ‘regole’ di politica monetaria (dalla individuazione di una quantità ottima di moneta alla Critica di Lucas, alla regola di Taylor e all’Inflation Targeting).